Stampa

Monet2Andremo a visitare la mostra su Monet all' Ala Brasini  del Vittoriano che  propone al pubblico 60 opere del padre dell’Impressionismo prevenienti dal Musée Marmottan Monet di Parigi, quelle stesse opere che l’artista conservava nella sua ultima, amatissima, dimora di Giverny e che il figlio Michel donò al Museo.
Il percorso espositivo rende conto, oltre che dell’evoluzione della carriera di Monet, anche delle sue molteplici sfaccettature, restituendo la ricchezza artistica della sua produzione. Dalle celebri caricature della fine degli anni 50 dell’800 ai paesaggi rurali e urbani di Londra, Parigi, Vétheuil, Pourville - e delle sue tante dimore; dai ritratti dei figli alle tele dedicate ai fiori del suo giardino, fino alla modernissima resa dei salici piangenti, del viale delle rose o del ponticello giapponese, e poi alle monumentali Ninfee, che esplodono nel pulviscolo e nella nebbia tipici della sua pittura.
 
L'appuntamento è  davanti al Vittoriano alle 17, 40. La visita è offerta dall'arancia Blu e sarà condotta dalla prof.ssa Giuliana Paolucci.  A seguire chi vorrà potrà concludere in modo conviviale la serata  all'Arancia blu usufruendo del 20% di sconto sul prezzo della cena.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookies di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”.