I MARTEDÌ DELL'ARANCIA BLU

12 MAGGIO - PROF. Vittorio Maria de Bonis

Reputati erroneamente da una superficiale e convenzionale storia dell'Arte i fratelli minori degli Impressionisti, sorta di versione folklorica e strapaesana della grande corrente pittorica e letteraria del Verismo francese, i macchiaioli toscani, e non solo, incarnano in realtà il primo movimento assolutamente originale e autonomo dell'Italia risorgimentale che ambisce ad ottenere una platea europea.

Nati prima del movimento impressionista, sull'onda della rivoluzionaria novità della Scuola di Barbizon, composti in buona parte da giovani artisti garibaldini e mazziniani avversi alle trame del potere cavouriano, e accompagnati da una grande stagione di letteratura attenta alle istanze del reale, senza retorica e senza edulcorazione, i Macchiaioli seppero rappresentare l'alternativa più autentica e più nobile ai virtuosismi fotografici dell'Impressionismo.
L'appuntamenro è alle ore 20:30 davanti l'ingresso dell'arancia blu.
Via Cesare Beccaria n° 3.


 

Antipasti
Hummus con tabuleh di riso
Insalata di avocado

(Spumante "Colonnara)

Primi
Ravioli ripieni di ricotta di bufala conditi con salsa di pomodoro crudo scalogno basilico e pinoli
Spaghetti (monograno Felicetti) al pesto rosso con granella di pistacchi
(Verdicchio "lucchetti")

Secondi
Raviolo fritto ripieno di pomodoro, melanzane, basilico e caciocavallo affumicato
Mini saccottino di pasta sfoglia ripieno di verdure miste accompagnato da salsa di yogourt e taleggio
(Lacrima di Morro d'Alba "Colonnara")

Dolce
Semifreddo all'amaretto con salsa di albicocche candite
(Moscato passito "Terre da vino")

Prezzo: 40 euro (bevande incluse)

Durante la serata, nell'altra sala, sarà comunque possibile cenare alla carta

Trovaci su Facebook

Iscriviti

Area riservata

Progetto Digitscuola

Chi è on line

Abbiamo 69 visitatori e nessun utente online

Visitatori

Oggi 14

Questa settimana 92

Questo mese 561

Totali 64965

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookies di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”.