secessioniGiovedì 18 dicembre andremo a visitare alla Galleria Nazionale di arte moderna la mostra: secessione e avanguardia che ci introdurrà nel panorama artistico precedente la prima guerra mondiale: un periodo breve, ideologicamente segnato da contrasti politici e sociali, durante il quale artisti e critici si sono interrogati sui concetti di modernità e di avanguardia proponendo soluzioni originali ed innovative. L'appuntamento è davanti alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna, viale delle Belle Arti 141, alle 17,45 puntuali. Il biglietto sarà a carico dei partecipanti mentre, come per le altre volte, la guida e la microfonazione saranno offerte dall'Arancia blu. La visita sarà condotta dalla prof. ssa Giuliana Paolucci. I più conviviali potranno comunque ritrovarsi all’Arancia blu dopo l’evento per continuare ad appagare gli appetiti. La partecipazione all’evento darà diritto al 20% di sconto sulla cena da consumarsi in qualsiasi momento.

coppedeIniziamo da questo mese una serie di passeggiate alla scoperta dei quartieri più significativi di Roma.
Domenica 7 dicembre ci incontreremo sotto il famoso arco introduttivo al quartiere progettato all'inizio del secolo scorso da Gino Coppedè a via Tagliamento alle 17:30 per scoprire, alla luce artificiale, affascinanti riferimenti al mondo fiabesco e riconoscere le suggestioni delle parallele esperienze artistiche europee nelle costruzioni che lo compongono.
La visita, condotta dalla prof.ssa Giuliana Paolucci 
CartierBressonRiprendiamo i nostri appuntamenti il giorno 21 novembre con la mostra suCartier Bresson allestita all'interno degli spazi espositivi dell'ara Pacis
Incontreremo l'opera di Cartier Bresson, il fotografo-arciere, sempre fedele ad una visione veloce ed alla ricerca dell'immagine rubata. Ci muoveremo tra le opere esposte, oltre 500 tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti, che riuniscono le più importanti icone ma anche le sue immagini meno conosciute cercando di cogliere le diverse anime della sua poetica nei suoi differenti periodi e lavori. L'appuntamento è al museo dell'Ara Pacis alle ore 18 di venerdì 21 novembre. La visita, condotta dalla prof.ssa Giuliana Paolucci.
 
escherIl nono dei nostri appuntamenti sarà con il fascino enigmatico del celebre incisore olandese. Alla mostra allestita al chiostro del bramante potremo ammirare gli universi impossibili di Escher , dove visioni labirintiche ci cattureranno all'interno di mondi paralleli per scoprire nell'affascinante percorso espositivo le connessioni individuate da questo singolare creatore di figure bizzarre, tra le scienze esatte e la creazione artistica.
museoandrsenPasseggiata serale d'agosto, giovedì' 7, appuntamento alle 18  al museo Andersen, via Pasquale Stanislao Mancini 20. La nostra visita inizierà nella casa studio di un geniale interprete dello spirito del primo novecento, Hendrick Christian Andersen, e continuerà' nella zona espositiva di viale delle Belle Arti con il Palazzo oggi sede della Galleria Nazionale Moderna, per conoscere luoghi, personaggi, avvenimenti di quello che fu un periodo visionario. La visita,   organizzata e condotta dalla prof.essa Giuliana Paolucci , sara 'offerta dall'arancia blu dove chi vorrà' potrà' concludere la serata in modo conviviale. La partecipazione all' evento darà' diritto al 20 % sul prezzo della cena  da consumarsi, se lo si preferisce, anche in altre serate.
wahrolIl sesto dei nostri appuntamenti vede protagonista la mostra di Andy Wahrol a palazzo Cipolla al corso, dove troveremo esposte 160 opere, tutte appartenenti alla collezione Brent e attraverso le quali ci sarà possibile entrare nell’universo del geniale artista americano, interprete del mondo industrializzato ed iniziatore della pop art., assai più complesso ed originale di quello che lui stesso voleva farci credere. L'appuntamento è davanti a Palazzo Cipolla . Via del Corso 320, giovedì 10 Luglio alle ore 18. Il costo del biglietto (di euro 14 se il gruppo non supererà le 15 unità) sarà a carico dei partecipanti mentre, come per le altre volte, la guida e la microfonazione saranno offerte dall'Arancia blu. La visita sarà condotta, come le altre già effettuate, dalla prof. ssa Giuliana Paolucci.
Giovedì 5 giugno alle ore 18 , puntuali , ci incontreremo davanti palazzo Sciarra al Corso per visitare una delle mostre più interessanti arrivate a Roma. Ci affascina poter seguire nel percorso della mostra pittori come Hogarth, Reynolds, Constable, e soprattutto Turner, che offriranno con le loro opere uno spaccato significativo della peculiarità e originalità dell’arte inglese, di cui mancava a Roma una rassegna dalla mostra del 1966. L’esposizione si articola in sette sezioni e propone una selezione dei più significativi pittori anglosassoni, con l’obiettivo di documentare in particolare i generi della ritrattistica e della pittura di paesaggio che maggiormente hanno trovato fortuna durante il secolo, dando luogo a un linguaggio figurativo capace di interpretare quella modernità che diventerà nell’Ottocento riferimento comune per tutta l’Europa e che anticiperà modi e tecniche dei movimenti successivi.
La visita è a cura della prof.ssa Giuliana Paolucci
fridaL' esposizione ospita una sessantina di opere della tormentata ed ironica artista messicana che come poche altre ha saputo incarnare lo spirito di ribellione della sua terra d'origine al tempo della rivoluzione veicolando attraverso la sua pittura, i suoi scritti e la sua esistenza le istante libertarie internazionali del mondo a lei contemporaneo. La mostra, che ruota intorno al tema dell' autorappresentazione ,ci permetterà di entrare nell'universo di questa donna, così determinata e sfortunata per le vicende drammatiche nelle quali è stata coinvolta. Sarà possibile attraverso le opere esposte che sono dunque perlopiù autoritratti incontrarne lo sguardo e entrare in un mondo affascinante e simbolico dove possiamo essere catturati e in qualche modo rinvigoriti dalla straordinaria potenza dei colori.
Una mattina di primavera alla scoperta di Rodin, , il geniale artista che con Michelangelo è considerato tra i più rivoluzionari della tradizione plastica moderna, attraverso le sue creature di marmo, illuminate in modo suggestivo all'interno del monumentale ed evocativo spazio delle terme di Diocleziano. La rassegna, la più grande mai allestita sul geniale scultore francese, presenta un corpus di 60 pezzi organizzati in tre sezioni. Saremo condotti nella prima a cogliere l'illusione della carne e della sensualità, nella seconda ad incontrare le opere della maturità e nella terza a percepire il fascino del non finito che immediatamente rimanda al suo predecessore rinascimentale e a tanta poetica moderna e contemporanea.
L’appuntamento è domenica 13 Aprile all’ingresso delle Terme di Diocleziano alle ore 10,30. Sara' a carico dei partecipanti unicamente il prezzo del biglietto, mentre la visita guidata, a cura della dott.ssa Giuliana Paolucci , sarà offerta dall' Arancia Blu
La seconda tappa del nostro tour,sarà al Chiostro del Bramante per ammirare la collezione del messicano Pérez Simòn, (industriale colpito da “insana” passione per l’arte e dall’ amore per la bellezza), che ci permetterà di ammirare alcune tra le più belle opere dell’800 inglese dell’ Aesthetic Movement, tra le quali soprattutto i dipinti di Sir Alma Tadema. Sara' a carico dei partecipanti unicamente il prezzo del biglietto, mentre la visita guidata, a cura della dott.ssa Giuliana Paolucci , saràofferta dall' Arancia Blu
La nostra prima uscita si svolgerà a palazzo Cipolla al Corso dove visiteremo la mostra di Modigliani - Soutine e gli artisti maledetti;la collezione Netter ( già precedentemente esposta a Parigi e a Milano. Un appuntamento da non perdere nel panorama delle grandi esposizioni temporanee romane, soprattutto per gli appassionati di uno dei periodi più cruciali ed affascinanti della storia dell’arte perché l’allestimento ci introduce, come attraverso una porta spazio-temporale all’interno della Parigi travolgente e disperante, cinica romantica e visionaria dei primi del ‘900. Sara' a carico dei partecipanti unicamente il prezzo del biglietto,mentre la visita guidata, a cura della dott.ssa Giuliana Paolucci , sarà offerta dall' Arancia Blu L'appuntamento e' per domenica 2 Marzo davanti a Palazzo Cipolla a via del Corso alle ore 10, in modo da poter definire la modalità della visita a seconda del numero dei partecipanti.

 

CartierBressonSpazi Espositivi dell'Ara Pacis 26/09/2014 - 25/01/2015

Incontreremo l'opera di Cartier Bresson, il fotografo-arciere, sempre fedele ad una visione veloce ed alla ricerca dell'immagine rubata. Tra le opere esposte, oltre 500 tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti, che riuniscono le più importanti icone è possibile osservare anche le sue immagini meno conosciute, cercando di cogliere le diverse anime della sua poetica nei suoi differenti periodi e lavori.

museoandrsenPasseggiata al museo Andersen, via Pasquale Stanislao Mancini 20. La nostra visita inizierà nella casa studio di un geniale interprete dello spirito del primo novecento, Hendrick Christian Andersen, e continuerà' nella zona espositiva di viale delle Belle Arti con il Palazzo oggi sede della Galleria Nazionale Moderna, per conoscere luoghi, personaggi, avvenimenti di quello che fu un periodo visionario.

La visita è organizzata e condotta dalla prof.essa Giuliana Paolucci.

Galleria Nazionale Arte modernaAppuntamento - Davanti alla galleria Nazionale d'arte

L'esposizione internazionale di Belle Arti (Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Accademia Britannica) e il nuovo quartiere delle Vittorie che ospitava la Mostra regionale etnografica, collegati da Ponte Risorgimento, primo ponte in cemento armato costruito in Italia.

Per avere informazioni riguardo l'organizzazione della visita, scrivere una email all'associazione, specificando l'itinerario richiesto e indicando nome, cognome, numero dei partecipanti ed un recapito telefonico per essere ricontattato.

Le passeggiate hanno una durata di circa due ore e il costo è di 5 € + 2€ (per i non iscritti all'associazione). Il numero dei partecipanti varia da un minimo di cinque ad  massimo di venticinque persone per ogni itinerario.

Trovaci su Facebook

Iscriviti

Area riservata

Progetto Digitscuola

Chi è on line

Abbiamo 49 visitatori e nessun utente online

Visitatori

Oggi 4

Questa settimana 73

Questo mese 211

Totali 60173

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookies di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”.